Titolo: Refuge. Combatti per ciò che ami

Autore: Karen Lynch

Casa Editrice: Queen edizioni

Genere: Fantasy

Anno di pubblicazione: 2022

Pagine: 326

 

TRAMA

 

Per tenere al sicuro le persone che ama, Sara si è lasciata alle spalle tutto quello che conosceva. In breve tempo si rende conto che il nuovo mondo nel quale è entrata non ha niente a che vedere con il precedente, e fatica a trovare il suo posto tra i Mohiri. Ma presto diventa evidente che Sara non è la classica guerriera che tutti si aspettano. Mentre è impegnata a mantenere segreta la sua singolare discendenza, settimana dopo settimana Sara costruisce nuovi rapporti, affronta i suoi istruttori e cerca di gestire i suoi poteri in continuo mutamento. Sullo sfondo si profila incombente l’ombra costante del Maestro, che è disposto a tutto pur di averla. Sara si ritroverà in un viaggio alla scoperta di sé, che svelerà i suoi punti di forza e risveglierà una parte di lei che non sapeva di avere. Vivrà la gioia di nuove amicizie, la dolcezza e il dolore del primo amore, e una perdita così profonda da rischiare di esserne spezzata. Alla fine di tutto, realizzerà che proprio l’unico posto in cui avrebbe dovuto essere al sicuro potrebbe non essere il rifugio che lei pensava. Ordine di lettura: Relentless Refuge Rogue
RECENSIONE
Ciao a tutti readers,
Eccoci alla recensione del secondo libro della serie Relentless di Karen Lynch, Refuge!
Continuiamo a seguire la storia di Sara e Nikolas e dei loro amici tra vampiri, fate e licantropi.
Sarà ha preso una decisione molto difficile: per salvare la vita di suo zio Nate e dei suoi amici, decide di dare una svolta alla sua vita, lasciando la città in cui è cresciuta , unendosi ai Mohiri. Per Sara non sarà facile ambientarsi a questa nuova vita è presto scoprirà nuovi poteri.
Nuovi rapporti da consolidare, nuove sfide da affrontare, un viaggio alla scoperta di se stessa, dei suoi punti di forza, ma anche delle sue paure.
In Refuge ritroviamo i personaggi Sara e Nikolas, personaggi che ho amato sin da subito e che ho continuato ad amare anche nel secondo libro.
All’inizio del libro, troviamo una Sara insicura e che non crede nelle sue capacità. Crede di essere meno capace degli altri come guerriera, nell’ addestramento non fa nessun passo avanti. Inoltre, Nikolas l’aveva accompagnato alla fortezza dei Mohiri e poi era andato via. Tante insicurezze e un ambiente nuovo a cui abituarsi.
Nikolas è… Nikolas! Lo ritroviamo a circa metà libro e devo dire che la sua assenza si è sentita! Torna alla fortezza dei Mohiri dopo una missione ed è subito un cambio di rotta. Sguardi rubati, parole dette e non dette, tenerezze, confidenze, fino a scoprire che ciò che lega Sara e Nikolas è un Legame con la L maiuscola: un Legame non senso Mohiri del termine! Non vi svelo cos’è l’amore per i Mohiri, ma una spiegazione così romantica e appassionata è difficile da trovare!
In questo secondo libro ritroveremo alcuni personaggi del primo; altri personaggi, invece, li incontriamo in questo libro per la prima volta. I personaggi sono tutti ben caratterizzati, alcuni più importanti di altri, ma tutti con un ruolo ben preciso all’interno della storia. Anche in questo secondo libro si dá molta importanza ai rapporti interpersonali: le amicizie, sia quelle già consolidate, sia quelle nuove; il rapporto con lo zio Nate: ci sarà una scena molto importante che riguarderà lo zio, che metterà a dura prova Sara; il nuovo rapporto con il nono, un rapporto caratterizzato all’inizio da imbarazzo, ma che poi diventa fiducia reciproca e, per ultimo, ma non per importanza, il rapporto con Nikolas. Sara, anche se non vorrà, dovrà fare i conti con i suoi sentimenti, qualcosa che sarà così forte da non lasciare fraintendimenti. La fiducia in sé stessi, il dolore della perdita, il coraggio del sacrificio, la tenerezza del primo amore: sono alcuni dei temi di questo libro.
Un libro e una serie che mi ha conquistata. Che dire di più? Spero di avervi convinti a leggerlo.
Adesso attendo con ansia l’uscita del terzo libro della serie, Rogue. Buona lettura!
Ringrazio l’autrice e la Queen Edizioni per la copia digitale del libro.

Voto:

4.5/5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.