Titolo: Lunga vita al Re

Autore: Riccardo Iannaccone e Irene Caltabiano

Casa Editrice: Re Artù Edizioni

Genere: Raccolta di racconti

Anno di pubblicazione: 2020

Pagine: 95

TRAMA

Un’antologia di 19 racconti ispirati alle opere del re del brivido, Stephen King. Uno sguardo inquietante e riflessivo sulla società di oggi, e sulle sue derive. Pazzi o normali, gli esseri umani trovano sempre un modo originale per confrontarsi  con le proprie angosce, passate o future.

RECENSIONE

Lunga vita al re è una raccolta di racconti. Questo libro vuole essere un omaggio ad autori, come Stephen King.

I racconti che si sono susseguiti sono riusciti a coinvolgermi, alcuni più di altri, proprio perché semplici e diretti, ma che lasciano uno spunto di riflessione sulla tematica trattata.

Uno stile di scrittura, quindi, semplice, scorrevole e incalzante, che fa leggere questi racconti tutti d’un fiato e soprattutto mette curiosità nella lettura del racconto successivo.  

Diversi tipi di racconti, diversi generi e diverse tematiche trattate: ogni racconto è indipendente dall’altro e questo permette di leggere il libro in qualsiasi ordine.

In ogni racconto è facile ritrovare le ambientazioni di King, in questo omaggio sicuramente riuscito: paure, ansie, in un crescendo di emozioni e tensione.

Degni di nota sono i racconti: Lo squillo, Scacco matto, Madre Natura, Il bulldog francese.

Le tematiche trattate, l’ambientazione, i personaggi del racconto riescono a catturare l’attenzione del lettore. Situazioni per lo più irrealistiche, distopiche che aiutano il lettore a guardare le cose da un’altra prospettiva, una prospettiva mai sperimentata e per questo coinvolgente e che porta a una riflessione importante.

Se siete amanti delle ambientazioni di King e delle situazioni distopiche e macabre questo è il libro per voi! Un vero gioiellino 😉

Ringrazio Re Artù Edizioni per la copia digitale del libro.

Buona lettura!

Voto:

5/5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.